Alpinismo

Marzo - Giugno 2017

39° corso alpinismo BASE A1-2017

Il corso, promosso dalla Scuola Intersezionale di Alpinismo e Sci Alpinismo “Valle dell’Adda”, si rivolge ad un massimo di 15 partecipanti che abbiano già un minimo di conoscenza dell’ambiente alpino e vogliano arricchire le proprie cognizioni imparando le tecniche di progressione ed assicurazione necessarie per affrontare itinerari alpinistici su roccia e ghiaccio; è richiesta una buona preparazione fisica, fondamentale per sostenere uscite con notevoli sviluppi, dislivelli e di durata fino a 6/8 ore. Al termine del corso la Scuola rilascerà agli allievi attestato di partecipazione.

Dettagli sul corso

Le lezioni teoriche si terranno alle ore 21:00 presso la sede CAI di Cassano.
Le lezioni pratiche si effettueranno in ambiente alpino: località e date sono indicative e potranno subire variazioni in relazione alle condizioni nivo-meteorologiche.

Organizzazione del corso:

  • Direttore: Giuseppe Colombo (I.N.A.)
  • Vice-Direttore: Antonio Rota (I.N.A.)

Iscrizioni ed informazioni: presso le sedi C.A.I. di Cassano d’Adda, Inzago, Treviglio, Trezzo sull’Adda, Vaprio d’Adda

Aggiornamenti: www.scuolavalledelladda.it

Riferimento per la sezione di Treviglio: Luca Ferrandi, presso la sede del CAI Treviglio in via Dei Mille 23/int

Calendario ed argomenti:

Lezioni Teoriche

30-03-17 Presentazione ed apertura corso; materiali ed equipaggiamento; nodi
06-04-17 Tecnica di arrampicata (palestra indoor)
13-04-17 Geologia e glaciologia
20-04-17 Medicina in montagna, alimentazione ed allenamento
27-04-17 Conoscenza ed utilizzo dell’ARTVA
04-05-17 Topografia ed Orientamento
11-05-17 Preparazione della cordata su ghiacciaio
18-05-17 Scala delle difficoltà e scelta dell’itinerario
08-06-17 Storia dell’Alpinismo
22-06-17 Chiusura del corso – Consegna attestati e rinfresco

Lezioni Pratiche

02-04-17 Rondanera, Trezzo sull’Adda (MI)
09-04-17 Zucco dell’Angelone, Valsassina (LC)
23-04-17 Albard di Bard, Valle d’Aosta (AO)
06-05-17 Grignetta, Valsassina (LC)
14-05-17 Cimon della Bagozza, Val di Scalve (BG)
21-05-17 eventuale giornata di recupero attivit
10/11-06-17 Rif. Pizzini-Val Cedec, Valtellina (SO)-pernott. in rifugio

Weekend 8-9 Luglio 2017

Grand Combin 4.314m per la spalla Isler

Ollomont, Valpelline-Val d'Aosta (AO)

Il Grand Combin è una montagna alpina nel senso più completo e bello del termine. La sua imponenza, le sue forme maestose e massicce, rese eleganti nel profilo da creste nevose, richiamano l’aspetto dei colossi himalayani. E’ posta a nord della cresta del confine italo-svizzero ma la sua rocciosa parete sud cattura gli sguardi fin dalla lontana piana di Aosta attirando in modo particolare l’attenzione di alpinisti ambiziosi. Per chiunque sia un amante di belle montagne, il Grand Combin è una meta da non perdere.

1º GIORNO – Salita al Rif. Chiarella all’Amiante (pernottamento)

partenza frazione Glassier di Ollomont q. 1.949m
arrivo rifugio Chiarella all’Amiante q. 2.979m
dislivello 1.000m
tempo  ore 4 (salita) per comodo sentiero

 

2º GIORNO: Salita alla vetta

Direzione Col d’Amiante 3308 m, quindi si prosegue lungo il ghiacciaio del Mont Durand fino a raggiungere il Col du Sonadon. Di qui si mette piede sul ghiacciaio che porta alla base del ripido versante sud-sud ovest, che si risale verso la cresta sommitale. Questa si raggiunge attraverso una fascia rocciosa, che permette di raggiungere il Combin de Valsorey 4184 m. Poi, lungo l’aerea cresta si perviene sulla sommità del Combin de Grafenière 4314 m (6 ore). La discesa si effettua lungo la via di salita (4 ore fino al rifugio Chiarella + 3 ore fino alla frazione Glassier).

partenza rifugio Chiarella all’Amiante q. 2.979m
arrivo Grand Combin q. 4.314m
dislivello 1300m
difficoltà Lunga ascensione che si svolge su ghiacciaio e su terreno misto di neve e roccia (PD+) Si richiede la conoscenza di progressione su ghiacciaio in cordata, un buon livello di preparazione fisica e dimestichezza nell’uso di piccozza e ramponi
tempo ore 6 per la salita / ore 3+4 per discesa
attrezzatura alpinistica completa per salite su ghiacciaio abbigliamento per alta quota
organizzazione L. Ferrandi, F. Fumagalli, D. Bussini

 

note generali

  • Apertura iscrizioni a partire da Venerdì 23 Giugno presso la sede CAI di Treviglio negli orari di apertura, fino ad esaurimento dei posti disponibili;
  • L’iscrizione prevede il versamento di una quota quale caparra di partecipazione, da effettuarsi prima dell’uscita con validità di conferma; in caso di mancata partecipazione verrà trattenuta la quota versata;
  • trasferimento da Treviglio con mezzi propri; pernottamento in Rifugio;
  • per la partecipazione, sono richieste cordate già composte e con esperienza alpinistica su ghiacciaio; si terrà una riunione pre-uscita;
  • la meta della salita potrà variare a seconda delle condizioni nivometereologiche del momento.